Presentato il Rapporto "I dati regione per regione 2021" sui diritti dell'Infanzia e l'Adolescenza.

 

Presentato il Rapporto "I dati regione per regione 2021" sui diritti dell'Infanzia e l'Adolescenza.
 Sono quasi dieci milioni (9.287.462) i minori che vivono in Italia e l’attuazione dei loro diritti è condizionata dalle diseguaglianze sociali, economiche e culturali che caratterizzano i vari territori, in una “vera e propria lotteria geografica”. E’ quanto emerge dalla fotografia della seconda edizione del Rapporto “I dati regione per regione 2021”, presentata a tre anni dalla prima, dal Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo Crc). Il network è composto da 100 soggetti del terzo tettore che da oltre vent’anni si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

TPL_BACKTOTOP